Società

Talenti

Il Viticoltore

Il ruolo del viticoltore di Cantine Settesoli, custode del territorio e della biodiversità

Si chiamano custodi perché custodiscono la sopravvivenza del vigneto, proteggendolo dall’abbandono e dalla cementificazione. Questo perché, per il futuro della viticoltura siciliana di qualità, è fondamentale tutelare i vigneti ed il paesaggio, con la consapevolezza di legare il vino al territorio che lo ha generato. È grazie a questo modus operandi che può realizzarsi la rinascita della cultura agricola autentica, tutelando la biodiversità quale principale risorsa della natura per affrontare gli imprevedibili cambiamenti.

L'Agronomo

Il ruolo dell’agronomo e del suo team in vigna

Il vino di qualità si produce in vigna: l’uva che deve partire sana dalla vigna grazie al supporto di buone pratiche agronomiche. Qualità e caratteristiche del prodotto si pianificano in campo a partire dalla scelta della migliore combinazione tra varietà e terroir e della corretta tecnica di impianto e nell’uva si concentra tutta la ricchezza che il territorio è in grado di conferire.
Questo è il modus operandi di Cantine Settesoli, che si avvale di un team di agronomi che garantisce ai soci viticoltori assistenza in campo per tutta la durata dell’anno. Dalla decisione sulle varietà da coltivare, attraverso la selezione dei cloni varietali migliori, fino alle tecniche di allevamento e di potatura della vite, la scelta dei sesti di impianto, la gestione del terreno attraverso le lavorazioni, la concimazione, le tecniche di lotta contro le fitopatie, gli insetti nocivi, l’organizzazione della vendemmia, le scelta delle tecniche più adatte per la raccolta stessa.

Nessuna di queste attività è lasciata alla libera scelta del viticoltore, che con l’obiettivo preciso di produrre qualità deve seguire il protocollo definito dal responsabile del team agronomico dell’azienda, che inoltre ha la responsabilità di valutare l’impatto ambientale delle produzioni, investendo anche in ricerca scientifica e sperimentazione ed ha inoltre la responsabilità della gestione della comunicazione ai soci in tutte le fasi del ciclo vegeto produttivo delle uve.

Oggi il team si compone di:

1 Responsabile viticolo

1 Assistente del responsabile

8 Assistenti in campo

L’Enologo

Il ruolo dell’enologo in cantina

Il Direttore tecnico di Cantine Settesoli ed il suo team controlla tutte le fasi di produzione, dal conferimento, alla vinificazione, all’imbottigliamento, fino alla conservazione del vino stesso, assicurandosi che la produzione del vino avvenga in modo sicuro dal punto di vista fisico, chimico, organolettico e legislativo. Lavora di concerto con i responsabili dei tre stabilimenti dell’azienda e condivide in modalità proattiva le attività di sviluppo prodotto con la governance aziendale e con le funzioni commerciali e marketing. L’enologo ed il suo team studiano e propongono miglioramenti del processo produttivo: per innalzare la qualità dei vini prodotti, per ottimizzare i costi, per rendere più sostenibili le attività di produzione e trasformazione.

Il winemaking team di Cantine Settesoli si compone di:

1 Direttore tecnico

1 Responsabile imbottigliamento

3 Tecnici di laboratorio

3 Capo cantina

1 Consulente enologo

Il Marketing team

Il ruolo del marketing in azienda

Di concerto con la governance ed i responsabili delle divisioni commerciali e produttive, il Marketing dpt studia ed elabora le strategie sia di tipo tradizionale che digital per dare visibilità ai prodotti ed alle attività ed iniziative dell’azienda, seguendo uno specifico piano annuale, strumento strategico indispensabile per adattare la produzione e la distribuzione ad uno scenario globale in continua evoluzione sia a livello di mercati che del consumatore finale.

Tra le attività principali la concezione nuovi prodotti o riposizionamento di quelli esistenti, la definizione della brand identity ed il restyling del packaging, dei canali più adatti per la distribuzione, le corrette strategie di comunicazione, le attività di co-branding e gli eventi. Questa è la fase più strettamente legata alle pianificazioni di marketing, il momento in cui sono definiti tutti i mezzi per raggiungere gli obiettivi di business ma cruciale è il controllo dei risultati per capire se gli obiettivi prefissati sono stati raggiunti.

Il Marketing dpt di Cantine Settesoli si compone di:

1 Direzione

2 Brand manager

2 Assistenti brand manager

1 PR manager

1 Assistente PR

1 Assistente di direzione

La rete commerciale Italia

Il ruolo e le funzioni del team

Cantine Settesoli distribuisce i propri vini in Italia facendo un preciso distinguo tra il canale tradizionale e la GDO, ove le logiche distributive sono differenti, così come gli interlocutori responsabili d’acquisto, che rendono necessario il supporto di professionisti capaci di dialogare con i buyer delle grandi catene e quindi dotati di capacità di mediazione a livello professionale e di agenti di vendita abituati a dialogare con i ristoratori o gli enotecari, che non può prescindere da una conoscenza professionale del vino anche a livello organolettico, delle denominazioni e dei territori di produzione.

Il team off trade si compone di:

1 National key account

1 Assistente commerciale

1 Responsabile del customer service

12 Agenzie a copertura dell’intero territorio nazionale

1 Agente in Sicilia per ogni provincia

1 Agente in Sicilia solo per le provincie di Ragusa, Enna e Caltanissetta

1 Agente in Italia per ogni regione

Il team on trade è così strutturato:

1 Direttore commerciale

3 Area manager

2 Agenti generali

1 Responsabile amministrazione vendite

1 Brand ambassador

Una rete di 80 agenti in tutto il territorio nazionale

1 Agente per ogni provincia Italiana (incluse le provincie siciliane)

Il Wine Shop

I Wine Shop di Cantine Settesoli sono luoghi di eccellenza dove vivere una customer experience autentica e perfettamente congruente con i valori dei brand.

I Wine Shop Manager e le risorse dedicate, oltre che occuparsi della vendita dei vini, hanno la responsabilità di massimizzare la frequentazione del punto vendita da parte dei clienti target e incrementare la vendita dei prodotti. Le attività sono molto varie e vanno dalla gestione dell’esposizione alla vendita vera e propria, passando per la quotidiana relazione coi clienti, il follow up, le spedizioni e le attività di fidelizzazione.

Importante la collaborazione con l’Hospitality Manager, che lavora per favorire l’incoming in cantina e porta i clienti nel punto vendita per completare l’esperienza della visita con la degustazione e l’acquisto.

2 Wine shop

4 Risorse che li gestiscono e ne rispondono alla Direzione commerciale

L’Export team

Il ruolo e le funzioni del team

L’export team di Cantine Settesoli, coordinato da una Direzione, attua le politiche commerciali dell’azienda con l’obiettivo di sviluppare il business e vendere i vini del portfolio sui mercati focus. Con lo studio di mercati già acquisiti e di nuovi scenari, il team si occupa di stabilire le strategie giuste, dalla promozione dei prodotti, lo studio dei mercati di riferimento, l’identificazione di opportunità per espandere il fatturato, l’analisi delle strategie di vendita, il mantenimento di relazioni sostenibili e produttive con i clienti esistenti, il coordinamento con la produzione il marketing e la governance.

L’export team di cantine Settesoli si compone di:

1 Direzione off trade

1 Direzione on trade

3 Risorse al back office

3 Export manager

Il Financial & Administration team

Il ruolo del team

Il Chief Financial and Administration Officer è un gruppo di primo piano dell’azienda.
Il team, in prima linea nello sviluppo interno o esterno, sovraintende a tutte le riorganizzazioni e organizza la comunicazione finanziaria, si occupa della redazione del bilancio della società e consolidato garantendone la conformità e l’affidabilità, della gestione della tesoreria e dei finanziamenti, dei rapporti con soggetti terzi quali Banche, istituti di credito e revisori dei conti nonché della supervisione e convalida del controllo della gestione del gruppo:

  • Pianificazione
  • Reporting
  • Contributo al miglioramento o alla messa in opera dei sistemi di informazione per la gestione aziendale e preparazione degli studi di investimenti industriali e finanziari.

Il team si compone di risorse dedite alle attività amministrative oltre a quelle contabili.

1 Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo

1 Capo Contabile

3 Addetti alla contabilità

1 Addetto al controllo di gestione ciclo attivo

1 Addetto al controllo di gestione ciclo passivo

1 Addetto alla cassa

1 Responsabile Ufficio Affari Generali e Legali

1 Addetto al recupero crediti

1 Commesso d’ufficio e autista

1 Responsabile Amministrazione del Personale

1 Addetta all’ufficio personale

La logistica e la produzione

Il ruolo del team

L’area logistica e produttiva di Cantine Settesoli è guidata da una risorsa che si occupa del coordinamento del reparto imbottigliamento, sia sotto il profilo della gestione del personale che sotto quello dell’ottimizzazione degli impianti automatici. È il responsabile a coordinare e controllare l’attività del reparto imbottigliamento per ottimizzare le risorse impegnate e garantire la disponibilità di prodotto alle date concordate con la produzione ed i reparti commerciali.

Il team si compone di:

1 Responsabile Logistica e produzione

2 Addetti al back office con responsabilità sulla produzione dei documenti export, rapporti con i trasportatori per le consegne, controllo merce in entrata, carico e controllo qualità documenti - produzione - magazzino, gestione carico e scarico

3 Magazzinieri

Il Quality Committee

Il ruolo del team

Il reparto Assicurazione & Controllo Qualità e Gestione del sistema di gestione integrato qualità di Cantine Settesoli si occupa di Sicurezza Alimentare, Ambiente, Energia e Sostenibilità.

In tale attività rientra anche tutto ciò che riguarda il mantenimento dei 12 sistemi di gestione certificati: 1 in ambito Qualità, 1 Tracciabilità, 2 Sicurezza alimentare, 1 Biologico, 1 Vegan, 1 Energetico, 3 Ambientale, 2 Sostenibilità.

Parallelamente, il reparto gestisce anche tutti gli aspetti legati alle tematiche di Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro, Privacy e Trattamento delle acque reflue presso i vari impianti di depurazione aziendali.

Il team è formato da un responsabile e 7 risorse:

1 Risorsa con mansioni legate all'organizzazione della Formazione, Gestione della documentazione di Vendemmia e Gestione delle Tarature/Calibrazioni della Strumentazione interna

3 Risorse con mansioni inerenti al controllo Qualità presso le linee di confezionamento, la gestione dei "Sacchetti di Produzione" e l'elaborazione/aggiornamento delle Schede Tecniche dei nostri Prodotti

3 Risorse che si occupano della Gestione del Trattamento delle acque reflue e di tutte le attività necessarie al corretto funzionamento degli impianti di depurazione delle sedi S.S. 115, Ex Covag e C.da Cannitello

L’Hospitality team

L’accoglienza è un importante biglietto da visita per divulgare l’immagine di Cantine Settesoli e dei suoi vini, fidelizzare il consumatore ed inoltre è un importante canale di vendita.

Il team aziendale ha la responsabilità della relazione con i visitatori di diverse nazionalità.

Funzioni del team

L’Hospitality manager

Oltre a conoscere i vini e le sue caratteristiche tecniche, ha il compito di essere anche uno storyteller nel raccontare le varie fasi di lavorazione, le tradizioni e la storia del luogo, oltre che dell’azienda, dei suoi valori e della sua visione.

Coordina il team, gestisce e organizza le attività enoturistiche con la responsabilità dell’organizzazione operativa.

Il team si compone di:

1

Hospitality manager

Sommelier professionista

2

Guide

Sommelier professionisti

Il Sommelier

È una figura professionale del team con la responsabilità di comunicare un’approfondita analisi organolettica del vino, occupandosi della mescita durante le degustazioni con i clienti ed i visitatori.

L’Accompagnatore enoturistico

È la risorsa che accompagna il visitatore, racconta le storie della Cantina, e infine degusta con i suoi ospiti.